PUPPATO: «AGENTI: LO SVILUPPO DI COLLABORAZIONI PROFESSIONALI OGGI E’ NECESSARIO»
di Fabio Sgroi - www.tuttointermediari.it
Per la vice presidente di Agenti Groupama Italia è la condizione «per avere tutte le risposte che oggi servono a gestire la relazione con il cliente».  

«La condizione in cui si trovano oggi gli intermediari richiede, necessariamente, lo sviluppo di collaborazioni professionali per avere tutte le risposte che oggi servono a gestire la relazione con un cliente». È quanto sostiene Laura Puppato, vice presidente di Agenti Groupama Italia (Agit).

Intervenuta nel corso della presentazione dell’ultima edizione dell’Osservatorio europeo degli intermediari assicurativi a cura di Cgpa Europe, Puppato ha ritenuto che uno degli esiti del cambiamento legato alle ultime normative sia stata la «forte riduzione della nostra autonomia».

Per l’agente Groupama «il troppo stroppia: l’applicazione della normativa ha creato un allarme tra gli intermediari e i loro clienti proprio perché le disposizioni sono state vissute come eccessive. A questo punto è obbligatorio ragionare sulle possibili semplificazioni e impegnarsi per costruire contratti quanto più possibile vicini alle esigenze del cliente. Il terreno in cui può muoversi l’intermediario si è ristretto: da una parte, la normativa ne ridimensiona oggettivamente le potenzialità, dall’altra, l’intermediario è obbligato a valutazioni di adeguatezza perché quasi mai il cliente riesce a esprimere chiaramente i propri bisogni».

 

07 dic 2021
-
16:10

Motore di Ricerca

Contatti

A.G. IT Agenti Groupama Italia
Corso Giovecca 81 - 44121 Ferrara
Cod Fisc: 93012080664
Email: info@gruppoagit.com